Murales di ALE SENSO facciate Camera di Commercio di Rieti

Ale Senso

Sempre nel progetto “Trame – Tracce di memoria”, il 26 luglio 2020 sono stati inaugurati i murales dell’artista Alessandra “Senso” Odon in arte Ale Senso, realizzati nelle facciate del palazzo della Camera di Commercio di Rieti.

Ale Senso è intervenuta sulla facciata principale (foto in alto) con due anfore, un’anfora romana custodisce al suo interno una piccola anfora sabina, in un rapporto di dipendenza e di scambio intercorso tra le due culture, l’una, la prima, nata sulle spalle dell’altra, più antica e già solida che ricordano i trasporti di beni alimentari, poggiando le loro basi su quel che sembra essere il ponte cittadino, un tempo principale via del commercio, ma che, come una ruota dentata, si fa, al tempo stesso, rappresentazione simbolica dell’industria, fulcro dell’attuale economia locale.

Sulle pareti laterali (foto in basso), da un lato, un volto anziano che evoca la storia industriale della città, i ricordi della comunità operaia prendono forma nella sagoma lontana del primo zuccherificio d’Italia e dall’altro lato un volto giovane che guarda impavido verso il futuro, con all’orecchio un pendolo, infonde desiderio di conoscenza nel giovane con il capo chino sui libri, guidandolo nella ricerca di un equilibrio tra la conservazione delle tradizioni e l’impaziente spinta verso l’innovazione.

2022-08-24T14:41:28+00:0011 Ottobre 2021|

Condividi sui tuoi social

Torna in cima