Rifugio Pasqualina & Friends

L’Associazione Animalista Pasqualina & Friends, con l’omonimo Rifugio, nasce dalla necessità di rispondere alla problematica del randagismo. Costituitasi nel maggio 2015, seppur operante dal 2012 in forma non strutturata, si presenta come unica associazione di aiuto, protezione, tutela e salvaguardia per i cani della Sabina. Interamente composta da volontari che investono tempo e risorse nel recupero, nella cura e nell’accoglienza dei randagi, si è occupata di oltre 500 cani (regolarmente registrati) fino al momento della loro adozione previo lo svolgimento di tutte le prassi veterinarie, gli obblighi di legge ed i controlli per e post-affido nei confronti degli adottanti.

Mediante la sua attività l’OdV mira a ridurre il numero di randagi vaganti sul territorio (mediante campagne di chippatura, sensibilizzazione e sterilizzazioni) e alla presentazione alle Istituzioni locali di una valida e utile alternativa al canile: lo stallo.

Lo stallo è un terreno verde che viene adibito per ospitare un numero limitato di cani, idealmente gestito a livello comunale o di aggregazione di più comuni limitrofi, all’interno del quale i cani permangono solamente il tempo necessario alla cura e all’adozione.

La gestione, essendo fatta solamente da volontari, presuppone una cura eccellente dell’animale e una libertà maggiore poiché gli amici a quattro zampe non conoscono la reclusione nella gabbia.

Nel 2016 la città di Poggio Mirteto ha messo a disposizione un terreno sul quale è nato, mediante autofinanziamento, lo stallo P & F (prima allestito su terreni privati) migliorato nel corso degli anni fino a poter vantare di box totalmente isolati dalle intemperie grazie a strutture non permanenti in legno, coibentate, fornite di illuminazione (mediante pannello solare) e rete di acqua potabile.

I canali web (sito internet, Facebook, Instagram) grazie alle oltre 75mila visualizzazioni ed alle oltre 30mila interazioni mensili in crescita costante, ci consentono di fornire adeguata visibilità agli animali in adozione e di fungere da centro nevralgico di condivisione e risoluzione di smarrimenti.

In collaborazione con il comune di Poggio Mirteto, ma anche grazie ad altri partner come Croce Rossa, Addestratori Cinofili, Veterinari ma anche privati ed associazioni, sono state organizzate varie attività di utilità per la causa, prima fra tutti l’istituzione di una giornata dedicata alla cinofilia ed al tema del randagismo con sfilata canina amatoriale, dimostrazioni, sportelli informativi, campagne di sensibilizzazione e chippatura e contest denominata “Una Giornata da Cani” che nel 2020 raggiungerà la settima edizione. Il format è stato esportato in altri comuni della Sabina che ne hanno fatta richiesta ed ospita ogni anno personaggi del mondo dello spettacolo e politici.

Nel 2018 l’Odv è stata scelta da Amazon come una tra le associazioni di eccellenza presenti sul territorio e come tale meritevole di essere inserita nei progetti di sostegno attraverso la donazione di materiali e prodotti commerciati per un valore che oscilla tra i 500 e i 1.000 euro.

Nel 2019 i negozi di animali ed i supermarket di alcuni comuni della bassa Sabina hanno aderito al progetto, proposto da questa Odv, “Operazione riempi una ciotola” permettendo la creazione di un banco fisso per raccogliere cibo per cani e gatti bisognosi.

PER INFORMAZIONI 333 1616043

2022-01-04T12:12:16+00:007 Ottobre 2021|

Condividi sui tuoi social

Torna in cima